Come ottimizzare il tuo sito Web WordPress per Google?

Qual è il miglior plugin SEO  automatico per WordPress?

Se hai una presenza online, l’ottimizzazione per i motori di ricerca è diventata una parte cruciale della tua strategia di marketing digitale.

L’ottimizzazione dei motori di ricerca ti aiuta a superare la concorrenza ponendoti in cima ai risultati di ricerca organici. Ci sono oltre 200 fattori di ranking, ma non preoccuparti, l’aiuto è in arrivo.

Milioni di utenti ogni giorno cercano prodotti, servizi e informazioni. Quando non hanno in mente un sito web specifico, si rivolgono a Google, Bing, Yahoo, ecc.

Quindi, qual è il miglior plugin SEO per il tuo sito Web WordPress?

COS’È LA SEO?

Per SEO intendiamo una branca del Web Marketing che si occupa dell’ottimizzazione di un sito web per i motori di ricerca. Il termine SEO è infatti l’acronimo di Search Engine Optimization, letteralmente ottimizzazione per i motori di ricerca.

Per dare una definizione di SEO possiamo descriverla come l’insieme delle tecniche e strategie che permettono ad un sito Web di essere presente e visibile tra i risultati del motore di ricerca per una determinata query, cioè una determinata parola o frase chiave scelta e digitata dall’utente nella barra di ricerca.

L’obiettivo dell’attività SEO è quello di scalare le posizioni sulle pagine dei risultati del motore di ricerca (le SERP) per determinate parole chiave, in modo da intercettare e attirare gli utenti interessati ad un determinato prodotto, servizio o informazione, fornendo loro contenuti pertinenti.

COS’È L’OTTIMIZZAZIONE DEL MOTORE DI RICERCA?

Quando viene utilizzato un insieme specifico di fattori per ottimizzare le classifiche del sito Web, viene indicato come SEO. Lo scopo del SEO è quello di portare il tuo sito web o blog in cima ai risultati di ricerca organici.

I motori di ricerca vengono regolarmente utilizzati da milioni di persone su base giornaliera. Devi assicurarti che ti posizionarti nei risultati in prima pagina, in modo che tu possa essere trovato.

Perché il SEO è fondamentale per il tuo sito web:

  • Raggiungere la Top 5: la maggior parte delle persone che cercano non guarda oltre i primi 5 elenchi.
  • Fiducia: gli utenti si fidano dei siti Web che si trovano in alto.
  • Social Media Shares – Le persone che visitano siti che a loro piace spesso li condividono con le loro pagine Facebook e altri canali di social media.

COME SI FA SEO PER I SITI WORDPRESS?

Con un sito WordPress, non è necessario essere un esperto.

La SEO può essere estremamente confusa per i proprietari di siti web, sia nuovi che vecchi, in quanto le procedure per il mantenimento di un sito ben ottimizzato sono quasi continuamente aggiornate e migliorate.

Oggi la SEO è cambiata radicalmente rispetto a cinque anni fa. È quasi irriconoscibile rispetto a un decennio fa.

Fortunatamente, attraverso tutti i suoi cambiamenti, un’idea fondamentale è rimasta intatta. Questo è il concetto di “parola chiave o Keyword” .

Il fatto è che, ora che hai lavorato tanto duramente per creare il tuo sito web, il tuo successo futuro non dovrebbe dipendere da complicati codici o tentativi ed errori. Infatti, in assenza di esperienza reale, una scarsa ottimizzazione può a volte causare più danni di quanti possano fornire benefici.

Per alcuni proprietari di siti Web, la loro unica opzione è esternalizzare il loro marketing digitale.

Tuttavia, grazie alla creatività e all’innovazione di diversi sviluppatori di plugin di WordPress, ora ci sono una varietà di plugin SEO che possono aiutare i proprietari di siti Web e blog.

Quindi, anche con la continua sfida di creare contenuti di qualità, sarai in grado di mantenere tutte le tue informazioni e i tuoi dati “in-house”.

Se hai provato a trovare il miglior strumento SEO di WordPress prima e sei stato sopraffatto dal numero di opzioni elencate in una ricerca, ora puoi rilassarti.

Se sei possessore di un theme che possiede le proprietà seo incluse, ti starai chiedendo, “Cosa c’è che non va nelle opzioni di impostazione SEO fornite con il mio tema WordPress?”

Buona domanda!

Sì, molti temi WordPress hanno preset per SEO.

Tuttavia, se si sceglie di fare affidamento su di essi interamente, decidere di cambiare il theme, comportereppe anche la perdita delle varie impostazioni con il passaggio. La perdita ti costringerebbe a ricominciare tutto da capo. Questo è uno dei tanti motivi per cui gli esperti raccomandano vivamente di utilizzare un plugin separato.

Ognuna delle seguenti recensioni ti aiuterà a migliorare il posizionamento nei motori di ricerca del tuo sito web.

WordPress SEO di Yoast

plugin wordpressYoast SEO è sempre stato in prima linea nei plugin SEO gratuiti di WordPress. Con oltre 5 milioni di installazioni attive e una valutazione di 4,7 stelle su 5 dai loro oltre 15.000 revisori, i loro numeri confermano le loro affermazioni.

Non solo migliorerà la presenza online del tuo sito web in ogni modo, ma andrà anche in questo “extra mile” per occuparsi anche dell’ottimizzazione tecnica. Poiché è dotato di un’ampia varietà di funzionalità, questo plugin definisce il termine “plug-in SEO tutto compreso“.

 

Caratteristiche principali di WordPress SEO di Yoast:

  • Breadcrumb: consente di creare una navigazione semplice per utenti e spider. Ottimo per il collegamento interno.
  • Ottimizzazione dei tag Meta e Titolo : consente di determinare quali pagine verranno mostrate nei risultati della ricerca.
  • Compatibilità multi-sito: le Sitemap XML funzionano in tutte le configurazioni. Include l’opzione per copiare le impostazioni da blog a blog.
  • Analisi SEO del sito Web: controlla anche la lunghezza dei contenuti più piccola, l’esistenza della descrizione meta e l’utilizzo mirato delle parole chiave. Semplice luce verde, luce rossa ti fa sapere dove ti trovi.
  • Anteprima snippet: ti consente di osservare come apparirà la tua pagina nei risultati di ricerca.
    Integrazione sociale: include SEO Open Facebook Friendly Graph per collegare insieme SEO e social media.
  • Ottimo per il blogging con una semplice interfaccia a luce verde e rossa.

Vantaggi: una vasta gamma di funzionalità per un plugin WordPress. Interfaccia semplice e veloce. Disponibile come opzione open-source gratuita. È il miglior plug-in SEO gratuito sul mercato. Uno degli strumenti SEO più utilizzati.

Svantaggi: diminuzione potenziale della velocità del sito. Costo di componenti aggiuntivi e aggiornamenti. WordPress SEO di Yoast Premium è $ 80.

All in One SEO Plugin Pack

 plugin SEO
plugin SEO

Con oltre 3 milioni di installazioni attive fino ad oggi e una valutazione 4.5 / 5 da oltre 500 recensioni, il pacchetto SEO All in One è facile da usare “immediatamente” per i principianti pur includendo applicazioni avanzate per sviluppatori.

Le caratteristiche includono:

  • Bad Bot Blocker: impedisce ai bot dannosi di diminuire la velocità del sito web.
  • Editor di file: modifica manualmente robots.txt e .htaccess.
  • Importa / Esporta: importa ed esporta le tue impostazioni da condividere con altri siti.
  • Robots.txt: consente un maggiore controllo su come gli spider di ricerca navigano nel tuo sito.
  • Integrazione dei social media: aggiunge Open Graph al tuo sito per offrire un’integrazione più stretta tra il tuo sito web o blog e canali social come Facebook e Twitter.
  • Sitemap video (solo versione a pagamento): consente di creare e gestire una Sitemap XML video e inviarla Google e ad altri motori di ricerca.

Vantaggi: gratuito da usare con l’opzione per l’aggiornamento alla versione Pro.

Svantaggi: l’ interfaccia richiede uno scorrimento eccessivo. Non user-friendly per i principianti.

SEOPressor

SEOPressor si differenza della maggior parte degli altri WordPress SEO plugin sulla nostra lista, non è disponibile tramite WordPress.org, possiamo dirvi che la maggior parte delle recensioni indipendenti che abbiamo letto sono molto favorevoli.

Recentemente Google ha pubblicato un numero significativo di aggiornamenti algoritmici tra cui RankBrain. Questi aggiornamenti hanno creato un movimento per le classifiche basate sull’argomento rispetto a quelle con parole chiave. A differenza di alcuni plugin di WordPress, SEOPressor si è evoluto per stare al passo con gli ultimi requisiti.

Caratteristiche principali:

  • Collegamento automatico intelligente a Internet: aggiungi automaticamente i collegamenti interni per mantenere i lead e ridurre la frequenza di rimbalzo.
  • Dynamic Crawler Control: comando completo su come gli spider viaggiano attraverso il tuo sito.
  • Generatore di Sitemap XML: aiuta a rendere il tuo sito SEO friendly.
  • Keyword SEO Score Checker: monitora il tasso ottimizzato delle tue parole primarie, fino a 3.
  • Parole chiave LSI: calcola l’utilizzo di LSI del tuo sito con una formula proprietaria. Suggerisce modi per migliorare l’utilizzo della parola chiave LSI per classificare più parole.
  • Punteggio di leggibilità: lo sapevi che la leggibilità della copia del tuo sito web può essere un fattore di ranking?
  • Over Optimization Check: le parole over-stuffing ora sono qualcosa che porterà le bandiere rosse di Google, Bing, Yahoo, ecc. Controlla l’utilizzo delle parole chiave e ti fa sapere se l’uso eccessivo diventa un problema

Vantaggi: un plugin SEO completo che ti consente di concentrarti sulla SEO del tuo sito e ottenere risultati eccellenti. Garanzia soddisfatti o rimborsati di 60 giorni. Il plugin offre una comprensione essenziale che ottimizza. IMHO, lo strumento SEO numero uno per WordPress.

Svantaggi: non così user-friendly per i novizi di SEO. Disponibile solo come plugin WordPress Premium. I prezzi per questo plug-in partono da $ 9 / mese a seconda del tipo di licenza che ti serve.

SEO di Squirrly

I migliori plugin SEO per WordPress
I migliori plugin SEO per WordPress

SEO Squirrly è stato progettato esplicitamente per i non esperti. Questo plugin per WordPress ti aiuterà a scrivere contenuti efficaci nel posizionare il tuo sito web. Ti aiuterà anche a scrivere contenuti “amici”. Attualmente, SEO Squirrly è classificato 4.5 / 5 dalle sue oltre 400 recensioni e ha oltre 2.100.000 installazioni attive.

Caratteristiche principali:

  • Luce verde significa “Ottimo lavoro!”: Il display diventa verde quando si implementa correttamente un oggetto.
  • Suggerimenti per la parola chiave: dai suggerimenti per i titoli in base alle tue parole chiave principali.
  • Monitoraggio della strategia di contenuto: tiene traccia di tutte le strategie di contenuto delle aree.
  • Nessuna sovrascrittura automatica: le tue attuali impostazioni SEO rimangono intatte durante l’installazione.
  • AI sociale: l’intelligenza artificiale aggiornata ti aiuta a sviluppare contenuti di alta qualità.
  • Monitoraggio settimanale: controlla i tuoi progressi su base settimanale.

Vantaggi: tutorial per la presentazione. Estremamente user-friendly per i novizi SEO. Approvato da Neil Patel, co-fondatore di Crazy Egg e Kissmetrics. Dai incentivi visivi mentre vai a rassicurarti.

Svantaggi: Alcune funzioni avanzate non sono incluse nella versione gratuita.

Esistono molti altri plugin seo per WordPress ma, per nostro conto, questi sono i più rilevanti.